Marea – Mare a tavola

È nella cornice della Baia degli Infreschi di Marina di Camerota che nasce l’azienda Marea – Mare a Tavola come risultato di una tradizione che, a partire dal Medioevo sino ad oggi, coniuga l’amore per la storia gastronomica familiare, il rispetto per il territorio e la passione per l’artigianalità, valori tramandati dai nonni di generazione in generazione.

Alla base del suo lavoro vi è la volontà di preservare e di trasmettere i valori della propria terra, indissolubilmente legati al mare e alla biodiversità che esso ospita: da qui l’impegno a salvaguardare l’ecosistema marino attraverso l’utilizzo di metodi di pesca, ami e palangari, a basso impatto ambientale, e a proporre dei prodotti dagli alti standard qualitativi, ottenuti a partire da un pescato lavorato, trasformato e conservato artigianalmente in confezioni di vetro per preservarne freschezza, genuinità e bontà.

Nel rispetto delle tradizioni e della sostenibilità, Marea porta in tavola delle conserve di pesce prive di additivi e dalle proprietà nutrizionali inalterate. Il suo pescato, come il tonno, lo sgombro, la ricciola e il pesce spada, può essere assaporato in tutta la sua naturalezza e gustosità, perché ai filetti vengono aggiunti esclusivamente un pizzico di sale marino e dell’olio extravergine di oliva italiano, che può essere riutilizzato come condimento per donare un gusto inconfondibile a qualunque piatto. Il sapore naturale e ricercato delle loro conserve si presta perfettamente ad arricchire i sughi di primi piatti originali e a rendere sfiziosi antipasti e insalate, riuscendo così a soddisfare anche il più sopraffino dei palati.

La passione, però, è il vero ingrediente che contraddistingue e rende unici i prodotti offerti da Marea che, nella sezione blog del suo sito web, mette a tua disposizione tante ricette e descrizioni dettagliate sulle qualità nutrizionali delle diverse tipologie di pescato, nonché suggerimenti su come abbinare efficacemente i vari ingredienti in cucina e consigli utili su come valorizzare al massimo anche il più semplice dei piatti con l’aggiunta delle loro conserve.

 

 

Main Menu